Il computer contiene 5 anni della nostra vita. Ma i Backup è poco diffuso!

b91c38d143f91bcbe54a5b66e8d89021.jpgL’utilizzo che si fa del computer, sul lavoro o a casa, è sempre più intenso. Un PC contiene in media oltre 5 anni della vita di una persona.

Lo rileva una ricerca condotta da Western Digital in Europa, che ha mostrato come l’il disco fisso del nostro computer contenga in media 5,35 anni della storia personale del suo utilizzatore, tra foto, filmati, documenti e scambi di email.

Sempre più spesso le memorie personali vengono conservate prevalentemente in formato digitale, sull’hard disk del proprio computer, o più raramente su un supporto esterno di backup.

Il backup è però un abitudine ancora relativamente poco diffusa: solo il 40% degli intervistati effettua regolarmente il backup dei propri file personali, mentre il 20% dichiara di non effettuarlo mai, mettendo così a rischio le proprie memorie.

Parlando di strumenti di backup, non mancano le differenze. Il 69% degli intervistati utilizza CD o DVD per salvare i propri dati, mentre il 40% sceglie hard disk esterni. I servizi di backup online sono utilizzati dall’8% degli utenti, mentre il 6% si affida ancora al vecchio floppy disk.

Fonte: ictblog.it

Il computer contiene 5 anni della nostra vita. Ma i Backup è poco diffuso!ultima modifica: 2008-06-25T18:05:00+02:00da paperoga159
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento