Software di Backup: SyncExpert

938050814.jpgTramite SyncExpert si può effettuare il sync o backup dei nostri dati salvando il proprio lavoro. Il sync od il backup si può fare da PC a HD oppure da PC a USB

SyncExpert è un eseguibile che non richiede installazione, l’unico dato di cui necessita è il file SyncExp.cfg dopodichè può funzionare da qualsiasi directory, anche dal desktop Windows o un hard disk secondario.

L’interfaccia di SyncExpert è in Inglese ma le opzioni sono intuitive e con pochi clic si può sincronizzare un intera directory (e relative subdirectory) in un altro Hard Disk (via rete oppure all’interno del PC), Penna o HD USB.

Vediamo come configurare rapidamente SyncExpert: configurare SyncExpert significa creare uno o più task che soddisfino le nostre esigenze, dovremo cliccare il tasto + (New Task), assegnare un nome sotto Task Name, scegliere l’Host Folder (la directory sorgente), il Mirror Folder (la cartella in cui vengono replicati i file della directory selezionata) e dare il segno di spunta a qualche opzione.

Si può selezionare “Only Exist in host folder”: Host -> Mirror e  “Only Exist in Mirror folder”: Host <- Mirror, facendo cosi’ ogni file nuovo che non è stato sincronizzato nella directory Mirror verrà copiato, stessa cosa per i files della Directory Mirror che non compaiono nella directory sorgente. Un esempio di configurazione è fornito dallo screenshot in basso:

SyncExpert ha anche un bottone Task Schedule, cliccandoci sopra accediamo ad un interfaccia da cui configureremo dei tasks preprogrammati, potremo far si ad esempio che un operazione di sincronizzazione venga eseguita ogni settimana, ogni giorno o per un numero specificato di volte.

link al sito: Sync Expert, da qui invece il download di SyncExpert

Software di Backup: SyncExpertultima modifica: 2008-08-01T09:32:00+02:00da paperoga159
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento